Di silenzi e di barche drago

Ogni tanto ti ritrovi che non sai cosa scrivere.

Lo so che non è che devo farlo, ma qualche volta queste quattro paginette mi vengono in mente e penso: cosa cavolo gli racconto adesso? Niente di meglio che darmi i compiti per mandarmi in black out . Ma sai cos’è? mi sa che è semplicemente l’abitudine, la routine (una specie, la mia vita a Shangahi ha a stento un ritmo ripetibile). La pigrizia, quella intellettuale, la peggiore. Che certe cose non mi sembra che valga la fatica di metterle in ordine, o semplicemente non mi sembrano interessanti, non le vedo più.

E più tempo lasci passare peggio è, non è così? E sì che con l’ultima chiacchierata mi sembrava di aver lasciato un sacco di argomenti in sospeso…

Ma non importa, coglierò l’occasione per spezzare questo silenzio raccontandoti qualcosa sul Dragon Boat Festival, che quest’anno cade proprio oggi, il 7 giugno. Mi piace un sacco raccontare storie. Continua a leggere “Di silenzi e di barche drago”

Annunci

Un anno

Rooftop
vista sullo Huangpu

E’ passato un anno dal mio arrivo qui a Shanghai. Non mi piace fare bilanci ma è inevitabile pensarci. E perchè non dovresti stare a sentire anche tu le mie paranoie?

Non sapevo se buttare giù qualcosa di serio oppure scemo. Come al solito credo di aver fatto un po’ di confusione ma – va bè – cominciamo. Continua a leggere “Un anno”

Go Trail Seekers, go!

L'inizio
L’inizio…

Me lo ricordo quel grande foglio scritto a mano e pasticciato, appeso nella cucina che abbiamo condiviso per un anno. Me lo ricordo bene perchè è lì che ho visto nascere TrailSeekers. Tra una chiacchierata a tarda notte, slanci di entusiasmo che accompagnano sempre i nuovi progetti, tra la stanchezza della routine quotidiana, l’indecisione. Tra momenti in cui sembrava che dovesse rimanere tutto lì sospeso, irrealizzato, sfumato. E invece no. Invece eccoli qui!

Endless e Marco hanno reso TrailSeekers una realtà, nata da tanta passione, dalla voglia di condividerla e di provare nuove esperienze. Continua a leggere “Go Trail Seekers, go!”

Giappone: toccata e fuga (per ora)

Sannenzaka
Il quartiere di Sannenzaka

Non sapevo bene se raccontarti o meno qualcosa sul weekend che abbiamo trascorso a Kyoto. Questo non è un blog di viaggi e io non li so organizzare, figurati se riesco a trasmetterti in forma utile informazioni pratiche! Quindi avevo deciso di lasciar perdere. Ma con il passare dei giorni, con il sedimentarsi dei ricordi e delle impressioni di quel fine settimana, mi è venuta voglia di parlarne con te e di farti vedere qualche immagine di Kyoto – gustoso aperitivo in attesa dell’approfondimento che ci attende ad Ottobre… Continua a leggere “Giappone: toccata e fuga (per ora)”

Pioggia e Hainan

Yalong Bay
La spiaggia

Eccomi, ci sono ancora.
Lo so che ti ho trascurato e userò la scusa più banale, vaga e sempre in voga per giustificarmi: non ho avuto molto tempo.
Da quando sono tornata a Shanghai a metà Gennaio la mia routine quotidiana si è ritrovata affollata di cosette da fare, che sto pian piano incastrando al loro posto. E poi pioveva – ha piovuto praticamente fino ad oggi, appiattendo ed ingrigendo anche i miei pensieri oltre alla voglia di fare quello sforzo extra per venire qui. Quindi anche il tempo morale scarseggiava.
La maggior parte delle energie sono andate nell’altro spazietto virtuale, che sta diventando sempre più esigente, insieme alle attività ad esso collegate.
Ma oggi sono qui per recuperare e rovesciarti addosso un po’ di chiacchiere.
Comincio lamentandomi: infatti mentre ti sto scrivendo internet è un caos, praticamente annullato, causa importanti congressi politici, e anche se cerco di stare calma e avere pazienza un certo nervosismo mi prende lo stesso. La connessione col mondo è interrotta e non so quando la riavrò. E piove. Mi dispiace per te ma più dura, più tazze di tè bollente mi preparo, più avrò tempo per pensare a cosa dirti e aggiungere man mano pezzi al mio blaterare. Vuoi una tazza di tè anche tu? Continua a leggere “Pioggia e Hainan”